EMISSIONI CO2: Ridurre l’impatto ambientale, dalla logistica ai materiali di produzione

Sei pronto per il 2022

Abbassare sempre più le emissioni di gas serra nel pianeta, è ormai necessario per ridurre l’impatto ambientale.

Attraverso interventi di forestazione oppure sviluppando progetti di efficientamento energetico, o utilizzando fonti rinnovabili che evitino la produzione di CO2, si può cercare di compensare o ridurre la quantità di CO2 generata dalle attività produttive.

La premessa sopra riportata, è oggi motivo di ricerca delle migliori realtà di produzione che investono per individuare soluzioni eco-sostenibili che possano ridurre le emissioni, rendere le attività più “green” ed innescare un’economia circolare.

Riferendoci alla nostra area professionale, notiamo che le logistiche si stanno sempre più indirizzando su strategie ecologiche e sostenibili applicando diverse forme di interpretazione.

L’e-commerce si sta attivando e evolvendo velocemente, nella riduzione delle emissioni di gas sera utilizzando forme di packaging sempre più sostenibili.

Altre realtà, uniscono alla proposta “verde” anche una piccola somma della spesa sostenuta dal Cliente da devolvere a fondazioni o enti che stanno studiando la salvaguardia del pianeta; infine, riferendoci ai trasporti, numerose sono le attività che propongono soluzioni e mezzi green, durante la spedizione dei materiali.

La situazione appena presentata, accentuata anche dall’attuale situazione generale, assegna di fatto alla logistica un ruolo centrale nell’economia mondiale.

Quanto sopra è avvalorato in sintesi dal fatto che, per essere sostenibili, si deve intervenire su tutta la filiera che compone l’attività e lo scacchiere della supply chain.

Non basta infatti utilizzare materiali sostenibili per il solo packaging, si deve cercare di accorpare la merce in base alle destinazioni finali e, ove possibile, proporre poi soluzioni alternative al trasporto modale per ridurre gli spostamenti su gomma; diversamente, preferire mezzi elettrici o che utilizzino carburanti biodegradabili.

Ma ovviamente non basta, si devono utilizzare energie rinnovabili durante la produzione in edifici eco-compatibili e differenziare i rifiuti partendo dalla scelta di imballaggi costituiti da materie prime riciclabili.

Già, essere “green” è impegnativo e ambizioso ma, se vogliamo concretamente impegnarci per migliorare l’attuale situazione, è evidente che il futuro è legato a queste procedure.

Essere consapevoli di quanto ci aspetta è secondo noi fondamentale per fare scelte sostenibili.

In EVi ci impegniamo ad attuare pratiche di sviluppo aziendale sostenibili che consentano l’uso più efficiente possibile delle risorse naturali e dell’energia con un impatto ambientale minimo.

Per integrare al meglio la sostenibilità in ogni ambito del ciclo produttivo, EVi sta lavorando per introdurre nuovi modi di progettare soluzioni termiche, idrauliche ed elettriche per ridurre il consumo di energia (componentistica, alimentazione, sistemi di raffreddamento, compressione dell’aria per vuoto, materiali di consumo) e per diminuire la produzione di CO2 delle macchine di produzione presso gli stabilimenti dei Clienti.

Se state cercando di migliorare i vostri servizi, mettiamo a disposizione le nostre esperienze per confrontare e supportare al meglio le vostre necessità; i nostri prodotti e le nostre soluzioni possono sicuramente contribuire positivamente alle vostre richieste/aspettative.

 

Contattaci liberamente all’indirizzo info@evi-italia.com

Leave a comment